Home Cronaca L’’I.I.S. “G.B. Hodierna” torna a realizzare percorsi per le competenze trasversali e...

L’’I.I.S. “G.B. Hodierna” torna a realizzare percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento

854 views
0
Mussomeli – Finalmente, con la fine dell’emergenza pandemia, l’I.I.S. “G.B. Hodierna” è tornato ad organizzare e realizzare percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO) che in grado di permettere agli studenti l’integrazione tra la tradizionale formazione d’aula del proprio istituto e periodi formativi presso imprese, enti pubblici e privati. Il mese di Marzo, in particolare, è stato particolarmente ricco e intenso visto lo svolgimento di diverse e interessanti attività in linea con i diversi indirizzi di studio. In occasione della trentunesima edizione della Giornata Fai di Primavera, dedicata al patrimonio culturale e paesaggistico italiano, l’I.I.S. “G.B. Hodierna” ha voluto dare il proprio contributo sul territorio, aderendo all’iniziativa nella consapevolezza che “la cultura è memoria del passato, osservazione del presente e progettazione del futuro”. Giorno 21 marzo è stato possibile visitare sia il Castello Manfredonico che l’antico borgo di Polizzello e l’area archeologica, aperta in prima assoluta. L’evento promosso dal Fai è stato
realizzato grazie alla sinergia tra la delegazione FAI di Caltanissetta, l’amministrazione comunale e la Pro-Loco di Mussomeli; prezioso è stato il contributo degli studenti dell’I.I.S. “G.B. Hodierna” e dell’I.I.S. “Virgilio” che con i suoi apprendisti Ciceroni hanno coinvolto i numerosi visitatori unitamente alla performance teatrale di Giuseppe Navarra del Centro Arnia. Gli studenti del quarto e quinto anno dell’indirizzo C.A.T., sulla base di una convenzione stipulata tra l’I.I.S. Hodierna ed il Comune di Mussomeli, coinvolti dalla locale sezione dell’UILDS (Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare ), hanno proseguito nel progetto, avviato lo scorso anno, finalizzato alla realizzazione di un “Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche”; ciò con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulla necessità di garantire la fruibilità e l’accessibilità dei luoghi pubblici. Gli studenti della classe quinta, indirizzo turismo, dal 29 al 31 marzo sono stati impegnati nell’attività rientrante nel progetto “Grimaldi Educa” sulla tratta Palermo-Napoli. Detto progetto è
dedicato agli studenti con l’obiettivo di far vivere loro un’esperienza formativa e di viaggio in grado di unire il sapere teorico in un ambiente stimolante, sia a bordo della nave che nella sede Grimaldi a Napoli, per acquisire competenze curriculari, orientative e sociali. Gli studenti delle quinte classi, indirizzo Amministrazione finanze e marketing hanno svolto un PCTO presso la Banca d’Italia-sede di Agrigento di educazione finanziaria dal titolo “Alla riscoperta del contante” con lo scopo di aumentare le conoscenze e la consapevolezza in materia di contante, per sensibilizzare sul ruolo, le caratteristiche, le peculiarità e i rischi degli strumenti di pagamento. Dopo una fase di formazione a cura dei Tutor della Banca d’Italia, gli alunni hanno progettato, ideato e realizzato un sito informativo sul contante, al fine di fornire informazioni sulla circolazione monetaria dell’Euro, delineandone aspetti positivi e rischi, e piccolo efficaci suggerimenti per il riconoscimento di banconote false. Il seguente link permette di visitare il sito: https://sites.google.com/iishodierna.edu.it/allariscopertadelcontanteag02/home-page Diversi infine le visite aziendali o presso enti pubblici svolte durante l’anno, dalla Sibeg – Coca Cola di Catania, all’ENI di Gela, all’Istituto Penitenziario di Caltanissetta, convinti che “istruzione e formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mono”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi