Home Eventi L’I.I.S. “G.B. Hodierna”ha aderito alla Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2021

L’I.I.S. “G.B. Hodierna”ha aderito alla Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2021

409 views
0

Mussomeli – L’I.I.S. “G.B. Hodierna”, dopo la pausa determinata dall’emergenza Covid-19, anche quest’anno ha aderito alla Settimana Europea Riduzione Rifiuti2021 per sottolineare l’importanza delle azioni di ciascun cittadino nel rendere più pulito e vivibile il proprio paese.

La scuola ha il compito educativo importante nell’acquisizione di pratiche comportamentali sostenibili e rispettose dell’ambiente.

Riciclare è importante per cercare di risolvere il problema gravissimo dello smaltimento dei rifiuti.

La scuola ha previsto un’attività di pulizia e raccolta differenziata straordinaria degli spazi esterni della cittadella degli studi di Mussomeli, ove il nostro istituto è ubicato, che è stata realizzata dagli studenti delle prime e seconde classi della sede di Mussomeli accompagnati dai docenti.

Sono stati distribuiti guanti monouso e materiali occorrenti per la raccolta differenziata.

L’iniziativa di oggi, che ha un significato più che altro simbolico, rappresenta il primo atto verso l’implementazione del servizio di raccolta differenziata direttamente nelle aule: significativo è comunque il risultato ottenuto nella raccolta di materiale suddiviso in carta, alluminio e plastica in diversi metri cubi.

Per la realizzazione di tale obiettivo la scuola ha sollecitato l’Amministrazione Comunale che, intervenuta con gli assessori Frangiamore e Spoto, ha manifestato la propria disponibilità per modificare i turni di raccolta dei rifiuti per l’istituto al fine di consentire l’attivazione della raccolta differenziata, come peraltro sollecitato dagli studenti nell’assemblea di istituto.

Tale richiesta conferma la sensibilità degli studenti per l’emergenza climatica e ambientale; giovani che rivendicano il loro diritto al futuro anche mediante le manifestazioni sul clima e difesa dell’ambiente Fridays for future  che hanno visto la partecipazione di milioni di giovani nel mondo.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi