Home Cronaca Litiga con la fidanza alla festa del Taratatà e dà un pugno...

Litiga con la fidanza alla festa del Taratatà e dà un pugno a una vetrina: va in pezzi e gli trancia un braccio

4.475 views
0

Casteltermini – Va su tutte le furie durante una lite con la fidanzata e sferra un pugno a una vetrina che va in frantumi e finisce per tranciargli un braccio. È una festa del Taratatà, quella di Casteltermini, finita nel sangue. Il ragazzo, un ventiseienne, non ha perso la vita ma le sue condizioni di salute sono state giudicate critiche dagli stessi sanitari. L’incidente, assai grave, è avvenuto in piazza Duomo a Casteltermini. Mentre era in corso la tradizionale sfilata ormai nota in tutta l’isola. Una coppia di giovani, tra la folla, come tanti lì alla sagra, a un certo punto avrebbe però litigato. Un battibecco tra innamorati come spesso accade. E invece no. Perché le urla, che nel frattempo avevano attirato l’attenzione di molti presenti, hanno presto lasciato intuire che la lite era davvero furiosa. Al punto tale che a un certo punto il ragazzo, perso il lume della ragione, forse per scaricare la rabbia ha sferrato un violento pugno contro la vetrata di un negozio, che è andata in frantumi. E andando a pezzi, scivolando giù, gli ha quasi tranciato di netto un braccio. Un incidente scioccante. È stato subito soccorso da uno dei passanti che, in un primo momento, con grande coraggio è riuscito ad assistere il giovane fermando pure un po’ l’emorragia, fino all’arrivo dei soccorritori. Ma quella prontezza di spirito e quel sangue freddo lo ha pagato poco dopo cedendo per un malore. Per lo choc della tremenda esperienza vissuta, aiutando quel ragazzo, sostenendogli pure il braccio semi reciso. Il ventiseienne, in gravi condizioni, è stato dapprima affidato alle cure dell’ospedale «San Giovanni di Dio » di Agrigento, per poi essere trasferito in elisoccorso al «Sant’Elia» di Caltanissetta per essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico di ricostruzione.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.3 / 5. Vote count: 6

Vota per primo questo articolo

Condividi