Home Cronaca Marianopoli, omaggio al carabiniere Messineo ucciso da un rapinatore

Marianopoli, omaggio al carabiniere Messineo ucciso da un rapinatore

365 views
0

Omaggio al carabiniere ucciso dai rapinatori. Emanuele Messineo, medaglia d’oro al valor militare, è stato commemorato a Marianopoli, nella chiesa San Giuseppe, con una cerimonia  officiata dal cappellano militare dei carabinieri, don Salvatore Falzone  e dall’arciprete di Marianopoli, don Bernardo Briganti. Presenti, tra gli altri, la sorella, Anna Messineo ed i suoi familiari, il comandante provinciale carabinieri, il  colonnello Vincenzo Pascale, il comandante della compagnia di Mussomeli , il capitano  Giuseppe Tomaselli, del comandante della stazione di Marianopoli, il luogotenente Giovanni Immordino, il sindaco Salvatore Noto, l’amministrazione comunale e gli studenti delle scuole medie. A fine celebrazione è stata recitata la preghiera del carabiniere, poi il colonnello Pascale ha ricordato la figura del militare ucciso. Infine è stata deposta una corona d’alloro sul busto in bronzo di  piazza Messineo.Il militare è stato ucciso a Maranello il 23 settembre di quarantanove anni fa intervenendo, da solo, per una rapina in banca. Uno dei banditi ha estratto una pistola e il militare lo ha affrontato nel tentativo di disarmarlo.  È stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco, ma nonostante tutto lo ha inseguito fino a quando si è accasciato al suolo per le ferite mortali.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi