Home Politica Marianopoli, opposizione chiede lumi su contributi alle attività economiche

Marianopoli, opposizione chiede lumi su contributi alle attività economiche

323 views
0

I consiglieri comunali di opposizione del comune di Marianopoli, Grazia Noto e Giuseppe Cannella del gruppo consiliare “Progresso e Coerenza”, con una nota del 27.02.2022 indirizzata al sindaco e, per conoscenza, al presidente del Consiglio comunale hanno chiesto di sapere se -in esecuzione dell’Avviso Pubblico per contributi a fondo perduto per le spese di gestione sostenute dalle attività economiche commerciali e artigianali operanti nel comune di Marianopoli- fatto in forza del DPCM del 24 settembre 2020 di ripartizione, termini, modalità di accesso e rendicontazione dei contributi ai comuni delle aree interne, a valere sul Fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali per ciascuno degli anni 2020 al 2022 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 302 del 4 dicembre 2020, il Comune ha provveduto a liquidare tutti i richiedenti il relativo contributo economico. Nella fattispecie si evince dalla nota che secondo alcuni commi dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2017 si stabilisce che nell’ambito della strategia nazionale per lo sviluppo delle aree interne presso il Dipartimento per le politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri è istituito un fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali con una dotazione di 30 milioni di euro per ciascuno degli anni 2020, 2021 e 2022; che il fondo è ripartito tra i comuni delle aree interne, incrementato nei vari anni, per far fronte alle maggiori necessità di sostegno del settore commerciale in conseguenza all’epidemia; che le deliberazioni della Giunta Municipale n. 90 del 29.12.2020 avevano approvato l’Avviso per contributi a fondo perduto per le spese di gestione delle attività economiche operanti nel comune di Marianopoli; che, con l’Avviso pubblico n. 491 del 14.07.2021, venivano riaperti i termini per la richiesta dei contributi a fondo perduto per le spese di gestione; che l’importo complessivo dei fondi a disposizione era pari a 34,463,oo euro a valere sulla quota della prima annualità di cui al DPCM sopra citato. Si fa presente che le attività economiche, commerciali e artigianali operanyi nel comune di Marianopoli che hanno presentato richiesta, ad oggi non hanno ricevuto alcun riscontro da parte dell’Amministrazione. Gli scriventi consiglieri comunali ritengono sia doveroso, da parte dell’Amministrazione, provvedere in esecuzione del suddetto Avviso n. 491/2021 a liquidare il contributo a fondo perduto in favore delle attività.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi