Home Cronaca Messina: contagiò Aids a compagna che morì, condannato a 22 anni

Messina: contagiò Aids a compagna che morì, condannato a 22 anni

402 views
0

Messina – La Corte d’assise di Messina ha condannato a 22 anni un uomo, Luigi De Domenico, accusato di omicidio volontario: avrebbe trasmesso l’Aids alla sua compagna, un’avvocata, tenuta all’oscuro della malattia e morta anni dopo senza aver potuto ricorrere alle cure. La donna, infatti, non sapeva che il proprio partner era sieropositivo. Sulla vicenda hanno testimoniato altre donne alle quali De Domenico aveva taciuto la sieropositività. In un altro processo, ancora in corso, sono imputati tre medici accusati di aver contribuito a causare la morte della donna, non accorgendosi dell’infezione da Aids e non disponendo specifici test.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi