Home Cronaca Mussomeli, a 79 anni è scomparso l’ex assessore comunale Vincenzo Genco

Mussomeli, a 79 anni è scomparso l’ex assessore comunale Vincenzo Genco

3.205 views
0

Mussomeli – A 79 anni se ne è andato, la scorsa settimana,  il segretario scolastico riservato e buono: Vincenzo Genco è sempre stato  un uomo dal carattere silenzioso, ma nella sua discrezione sempre cordiale e disponibile con tutti. Un uomo che ha dato tutto per la famiglia, ma soprattutto stravedeva per la nipote Erika a cui ha pensato fino all’ultimo istante della sua vita, infatti per il grande amore che aveva per lei ha scelto di andarsene proprio durante la sua assenza. Professionalmente ha dedicato la sua vita alla scuola , un lavoro che ha sempre amato e svolto con passione . Interessato, da sempre, alla politica, ha ricoperto anche il ruolo di  assessore comunale   durante l’amministrazione Scannella.  Proprio il consulente ed ex primo cittadino del paese manfredonico commosso ricorda: “Lui e il fratello Salvatore, sono miei amici da sempre e per sempre. Sono stati plasmati dalla stessa pasta: erano caratterizzati da autentica e nobile passione politica e sociale, umlità  e correttezza. Con Vincenzo se ne va un pezzo della mia storia, un leale servitore dei valori della famiglia, dell’amicizia e delle istituzioni“. Sposato con l’insegnate Santina Pennica per oltre mezzo secolo sono stati una coppia esemplare e monolitica. Dalla loro unione sono nati i figli Giuseppe e Marianna che gli aveva dato una delle gioie più grandi: la nipote Erika. Proprio la figlia dopo le esequie ricordandolo ha osservato:  “Sei sempre stato un papà amorevole e presente pronto a difenderci, proteggerci e aiutarci in ogni occasione. Con il tuo amore ci hai sempre aiutato a superare tutto. Veglia sempre, come hai sempre fatto, sulla tua amata moglie, sui tuoi figli e sulla tua ‘carusa’, l’adorata Eikuccia, come amavi chiamarla”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.8 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi