Home Cronaca Mussomeli, corsa ai tamponi. L’assessore Frangiamore: “Rechiamoci solo se necessario o creiamo...

Mussomeli, corsa ai tamponi. L’assessore Frangiamore: “Rechiamoci solo se necessario o creiamo altre urgenze”

1.471 views
0

Mussomeli – E’ corsa ai tamponi. Oggi pomeriggio il drive in per sottoporsi ai test è stato preso d’assalto. Sono accorsi cittadini di tutte l’età, con o senza prenotazione. Identico affollamento  per i vaccini in programma martedì,  oggi e venerdì, secondo il calendario settimanale. Così oggi pomeriggio non sono mancate scene di nervosismo, ressa, e attese bibliche per garantirsi un test rapido. Un ingorgo che si sarebbe generato per l’afflusso di  persone  che si sono  presente senza prenotazione e, per il tampone, senza alcune ragione specifica,  che potesse giustificare il ricorso al test. Lo conferma anche l’assessore Frangiamore che lancia un appello. “In questo momento di emergenza – spiega il commercialista – mi affido al senso di responsabilità di tutti. Se c’è una sintomatologia, si è a rischio o si  si ha un motivo fondato,  chiaramente  sottoporsi al tampone ha un senso. Nei casi non strettamente necessari o senza prenotazione ci si rivolga alle strutture private. Siamo in emergenza, e accorrere in massa all’ospedale non solo è rischioso per i contagi ma ostacola il lavoro del Pronto Soccorso Covid, il transito delle ambulanze e rallenta il lavoro dell’Usca. Una ragione in più è che reagenti  e tamponi non sono illimitati,  un uso indiscriminato può portare all’esaurimento”.  Intanto a Mussomeli si assistono a fenomeni di pellegrinaggio diagnostico, gente che proviene da paesi più o meno vicini  dove i tamponi sono esauriti (si ha notizia di agrigentini in trasferta) per sottoporsi nelle farmacie e in altre strutture  a check up da coronavirus.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.2 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi