Home Cronaca Mussomeli, entro il 15 febbraio domanda per buoni acquisto cibo e prodotti...

Mussomeli, entro il 15 febbraio domanda per buoni acquisto cibo e prodotti prima necessità

2.115 views
0

Mussomeli – Al via la richiesta per beneficiare dei buoni dell’acquisto di generi alimentari e di prodotti di prima necessità destinate alle fasce più deboli colpite dalla crisi economica della pandemia e da utilizzarsi esclusivamente in uno degli esercizi commerciali del territorio di residenza di individuati sul sito del Comune. Lo rende noto l’assessore alle politiche sociali Daniele Frangiamore. Destinatari sono i  soggetti che hanno già presentato istanza per il mese di dicembre, o coloro che pur non avendo fatto istanza sono in possesso dei requisiti previsti. Il valore dei buoni spesa è di 300,00 € per un nucleo composto da una sola persona; 400,00 € per un nucleo composto da due persone; 600,00 € per un nucleo composto da tre persone; 700,00 € per un nucleo composto da quattro persone;  800,00 € per un nucleo composto da cinque persone o più persone. I buoni spesa alimentare saranno emessi con pezzature da € 25,00. La domanda dovrà essere presentata dovrà essere presentata entro il 15 febbraio 2021, utilizzando l’apposito modello predisposto dall’Ufficio dell’ufficio servizi sociali e dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo ddel comune di Mussomeli, secondo una delle seguenti modalità: a mezzo pec comunemussomeli@legalmail.it; a mezzo consegna a mano, solo in caso di assoluta impossibilità di utilizzare la modalità sopraindicata e previo appuntamento telefonico al fine di evitare assembramenti di persone, all’Ufficio protocollo del comune di Mussomeli (dalle 08.30 – 12.00).Per ulteriori informazioni è possibile contattare i seguenti numeri: Ufficio Servizio Sociali: 0934.961111 (Assistente Sociale Mattina Gioacchina) – (Istruttore Amministrativo – Geppina Catanese 0934 961307)

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.9 / 5. Vote count: 9

Vota per primo questo articolo

Condividi