Home Cronaca Restano critiche le condizioni della donna ustionata dall’incidente di giovedì

Restano critiche le condizioni della donna ustionata dall’incidente di giovedì

3.207 views
0

Mussomeli –  Continuano ad essere gravi le condizioni della cinquantaseienne che, nella prima mattinata di ieri, è rimasta vittima di un incidente domestico. Trasferita in elisoccorso, con codice rosso, al Civico di Palermo, la donna rimane ricoverata presso il Centro Ustioni dell’Ospedal. Inizialmente si sperava che la tempestività dei soccorsi avrebbe fatto la differenza, poichè, in medicina, il tempo è il principio fondamentale. La paziente, infatti, dal momento che è arrivata al Pronto Soccorso dell’Immacolata Longo, è stata trasferita, dopo essere stata intubata, nell’arco di venti minuti. Il medico di turno, Nino Lanzalaco, avvertita, sin da subito, la gravità del caso, ha predisposto l’arrivo dell’elisoccorso ancora prima che la paziente giungesse in ospedale. Infatti, riferiscono alcuni spettatori dei fatti, che proprio mentre l’ambulanza saliva da c/da Prato, luogo dell’incidente, l’elisoccorso arrivava da Caltanissetta. Fortunatamente anche l’anestesista, la dottoressa Di Giovanni, ieri era in servizio e, pertanto la procedura di intubazione si è svolta in tempi rapidissimi. In attesa che venga riscostruito esattamente l’accaduto, secondo quanto trapela, non è esplosa la bombola ma alla base dell’incidente ci sarebbe stata una fuga di gas. La donna, attualmente in coma farmacologico,  è rimasta ferita in gran parte del corpo  proprio dal calore e dalle fiamme sprigionate  dal gas fuoriuscito, inalando anche le emissioni nocive ma  riuscendo tuttavia a portarsi fuori dall’abitazione dove è avvenuto il tragico episodio. La prognosi è riservata.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.2 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi