Home Cronaca Scuola: ormai quasi certa la Dad fino al 22 gennaio chiesta...

Scuola: ormai quasi certa la Dad fino al 22 gennaio chiesta da stamane dai sindaci del nisseno

1.946 views
0

Caltanissetta – Nella conferenza dei sindaci della provincia di Caltanissetta tenuta questa mattina alle ore 12 l’orientamento è ormai chiaro: didattica a distanza. Un inirizzo condiviso in tutta l’isola.  I sindaci dei 22 comuni nisseni chiedono la sospensione delle lezioni in presenza di tutte le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private dal 10 al 22 gennaio. posizione ribadita nel pomeriggio alla riunione specifica indetta dall’ANCI Sicilia sul tema durante la quale 200 sindaci hanno ribadito che “La riapertura delle scuole in presenza a partire dal 10 gennaio sarebbe un atto irresponsabile e che “ci troviamo di fronte ad una situazione drammatica e al tempo stesso di incertezza che, purtroppo, non dispone di misure adeguate. Misure che il governo nazionale e la Regione siciliana devono assolutamente modificare. Tutto questo viene aggravato ulteriormente dal forte stato di stress cui sono sottoposte le strutture sanitarie. Bisogna, infine, garantire che la raccolta dei rifiuti speciali Covid non gravi sul bilancio del comune e venga gestita, per competenza, dalle Asp”. E se a Gela e Caltanissetta,  entrate  oggi in zona arancione, la didattica a distanza è assodata, è pressoché certo che seguiranno le orme le altre venti municipalità. Un provvedimento favorito anche dall’andamento dei contagi che, con ogni probabilità, faranno dichiarare la prossima settimana tutta la Sicilia zona arancione. Già domani la decisione dovrebbe essere ufficializzata.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.2 / 5. Vote count: 6

Vota per primo questo articolo

Condividi