Home Cronaca Smerciavano droga per 12 mila euro al mese, baby gang di spacciatori...

Smerciavano droga per 12 mila euro al mese, baby gang di spacciatori arrestata dalla Finanza

1.396 views
0

Caltanissetta – La piazza di spaccio della baby gang era la zona della movida di Gela. È lì  che venivano smerciavano fiumi di droga. “Roba” per 12 mila euro al mese. Questo, almeno, è il quadro ricostruito dalla guardia di finanza. Lo stesso che, adesso, ha fatto scattare cinque ordinanze di custodi cautelare.

Due di loro sono rinchiusi  in carcere e altri tre agli arresti domiciliari. Tra loro anche un minorenne. I provvedimenti cautelari, per detenzione e spaccio di stupefacenti, sono stati chiesti dalla procura di Gela per i quattro maggiorenni – uno lo è diventato da poco – e dalla procura per i minorenni di Caltanissetta per il solo sospetto pusher che non ha raggiunto ancora la maggiore età.

Le indagini della finanza sono andate avanti per tre mesi. In particolare dal febbraio all’aprile dello scorso anno. In questo arco temporale le fiamme gialle – tra videoriprese, intercettazioni telefoniche, pedinamenti e appostamenti – sono riusciti a ricostruire un quadro che sarebbe, almeno per l’accusa, più che chiaro.

 Decine gli acquirenti, in arrivo anche da altri centri. Per un’attività di smercio che non avrebbe avuto soste.

E, peraltro incautamente, dei loro forti guadagni si vantavano anche su diversi social network. Lì postavano immagini con mazzette di soldi e abiti griffati, mettendo in bella mostra l’alto tenore di vita e il lusso che il traffico di droga avrebbe consentito loro.

«L’operazione – è stato ribadito dagli stessi vertici della guardia di finanza di Gela –testimonia il costante impegno delle fiamme gialle, sotto la direzione dell’autorità giudiziaria per la tutela della salute dei cittadini, soprattutto di giovane età, spesso utilizzati dai pusher per la cessione di sostanza stupefacente».

I cinque giovani ora arrestati dalla finanza nei prossimi giorni compariranno dinanzi al giudice per gli interrogatori di garanzia.

 

 

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.7 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi