Home Cronaca Sopravvissuto ai lager nazisti muore a 95 anni sotto le bombe a...

Sopravvissuto ai lager nazisti muore a 95 anni sotto le bombe a Kharkiv

313 views
0

Kharkiv – È morto in un bombardamento russo a Kharkiv un sopravvissuto dei campi di concentramento nazisti. La notizia è stata data dalla Fondazione dei lager di Buchenwald e Mittelbau-Dora. “Il nostro amico Boris Romanchenko, sopravvissuto ai campi di concentramento di Buchenwald, Peenemünde, Dora e Bergen-Belsen, è morto venerdì scorso in un attacco al suo condominio a Kharkiv. Siamo profondamente scioccati”, ha scritto la fondazione su Twitter. L’edificio a più piani in cui viveva il 95enne Romanchenko è stato colpito da un proiettile. “Romanchenko si era dedicato intensamente a ricordare i crimini del nazionalsocialismo ed era vicepresidente del Comitato internazionale Buchenwald-Dora”, ricorda la fondazione.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi