Home Cronaca «Tentò di uccidere inquilini morosi», pensionato sotto accusa

«Tentò di uccidere inquilini morosi», pensionato sotto accusa

933 views
0

Caltanissetta – E per il tentato omicidio degli inquilini morosi che sarà processato. Oltre a dovere rispondere di altre contestazioni accessorie che gli sono state contestate dalla procura.

Accuse pesanti che pendono su un settantanovenne nisseno, Calogero Vincenzo Caruso – difeso dall’avvocato Massimiliano Bellini – a carico del quale è scattata la citazione in giudizio.

Dovrà rispondere di tentato omicidio, lesioni personali, detenzione illegale di un’arma, lesioni personali ed  esercizio arbitrario delle proprie ragioni.

L’anziano, il pomeriggio che precedeva la notte di San Sìlvestro, impugnando una pistola avrebbe fatto fuoco contro una giovane coppia,  lui Lorenzo P.trentenne, lei Luana S. trentaduenne  – assistiti dall’avvocato Ernesto Brivido – e che saranno parti civili.

I due, però, quel pomeriggio sono riusciti a farla franca. Già perché la vecchia pistola impugnata dal loro padrone di casa, una Clement 1912 mezza arrugginita, si è inceppata.

Ma ad ogni modo sarebbe riuscito a colpire al capo, con il calcio della pistola, la ragazza. Marito e moglie sono poi riusciti a fuggire.

I carabinieri, poi, attraverso le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza, poche ore dopo hanno arrestato lo sparatore, che avrebbe reclamato, dai loro inquilini, la pigione in arretrato.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi