Home Cronaca Un altro premio per “Qarantine mood”, corto di Simona Messina e...

Un altro premio per “Qarantine mood”, corto di Simona Messina e Alessandro Marinelli

830 views
0

Mussomeli – “Qarantine mood”. Questo il titolo del cortometraggio realizzato da Simona Messina e Alessandro Marinelli durante il lockdown. Ma non solo. E’ anche il titolo del corto che ha ricevuto un altro recentissimo riconoscimento. Dopo il prestigioso premio del Berlino Corona Short Film Festival per il corto più visto, ora è la volta di Una Visione Urbana Confinata, anche qui vincitore. Una visione Urbana confinata fa parte di A-Place, cofinanziata dal programma Creative Europe dell’Unione Europea.  Sposati nella vita, complici di una passione, Simona e Alessandro hanno focalizzato il lockdown del quartiere romano Tor Pignattara e ne hanno catturato la vita come specchio delle loro emozioni.
Quasi invisibili e irregolari, i corto oggi, rappresentano, in realtà, un modo non solo innovativo ma anche efficace di fare comunicazione. Un corto narrativo, potrebbe definirsi quello di Simy e Alessandro che in pochi minuti, durante un periodo triste, angoscioso e destabilizzante ha avuto il pregio di mantenere alta quella vis comunicativa che è stata essenziale e vitale in condizioni di socialità impedita.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2 / 5. Vote count: 7

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi