Home Cronaca Ventidue i neo volontari della Croce Rossa di Mussomeli. La soddisfazione...

Ventidue i neo volontari della Croce Rossa di Mussomeli. La soddisfazione del Presidente Frangiamore

1.948 views
0

Mussomeli – Sono ventidue i neo volontari della Croce Rossa Italiana di Mussomeli che sabato e domenica 14 -15 ottobre 2023, in  due distinte sessioni, hanno superato l’esame finale strutturato in una prova scritta con 30 domande a risposta multipla sulla storia di croce rossa, diritto internazionale umanitario, strategia, primo soccorso, una prova orale sull’intera argomentazione del corso, e una prova pratica sulle manovre salvavita per il supporto alle funzioni vitali di base dell’infortunato.

Grande è stata la soddisfazione del Presidente, Frangiamore Salvatore Valerio e dei docenti che hanno visto nei corsisti costanza, determinazione, tenacia, entusiasmo nello svolgimento del corso ma soprattutto tantissima voglia di fare. I neo volontari sono stati, sin dall’inizio del corso, informati su tutte le attività svolte dalla Croce Rossa tramite coinvolgenti lezioni interattive on line e hanno mostrato sin da subito l’interesse nel volontariato, nel mettere a disposizione il loro tempo al servizio del prossimo. Alcuni di loro sono già volontari del Servizio Civile Universali ed altri sono liberi cittadini che hanno deciso di aderire alla Croce Rossa Italiana dedicando il loro tempo ai vulnerabili del territorio.

Le lezioni sono state svolte dal Presidente Frangiamore Salvatore Valerio, dal Delegato Area Salute Lacagnina Ignazio e dagli istruttori: Bognanni Santina Sonia, Buttaci Monia Gera e Frangiamore Rita. La segreteria è stata curata dai volontari CRI Aurora Lo Muzzo e Miriam Vullo;

L’esame teorico-pratico volto ad accertare l’acquisizione di conoscenze in materia di diritto internazionale umanitario, protezione civile, codice etico, storia e organizzazione della Croce Rossa, pianificazione e “strategia 2030”, servizi di protezione sociale, cooperazione internazionale, campagne per i giovani, promozione e sviluppo dell’Associazione, e, naturalmente, dei principali elementi cognitivi legati ai servizi sanitari. Per l’ennesima volta la formazione abilitante, caratteristica del volontario di Croce Rossa, è stata succeduta da un colloquio per una valutazione delle motivazioni che hanno spinto gli aspiranti volontari a scegliere Croce Rossa.

Nei prossimi giorni i volontari saranno impegnati in ulteriori di corsi di formazione per migliorare le conoscenze ed ampliare la rosa dei servizi che possono essere offerti alla cittadinanza, nonché nei servizi sociali e di assistenza alla popolazione;

“Sono veramente soddisfatto – dichiara Valerio Frangiamore – Presidente della Croce Rossa di Mussomeli, per aver portato a termine un importante traguardo per il territorio, avere nuovi volontari significa avere a disposizione più risorse umane per lenire le tante difficoltà che ogni giorno i cittadini più vulnerabili debbono superare. Il gruppo di volontari risulta coeso e con voglia di fare, lo dimostra altresi l’ulteriore soddisfazione di aver avvicinato alla Croce Rossa anche delle figure sanitarie di grande importanza, quale due anestesisti rianimatori (Infantino Federica Maria e Infantino Luigi) due infermieri (Fulco Rosaria e Vasile Lo Rizzo Emilio) ed una fisioterapista Buttacavoli concetta, che metteranno a disposizione dell’associazione oltre al proprio tempo anche la loro indiscussa professionalità”.

La commissione esaminatrice è stata composta da: Rita Frangiamore Direttore del Corso, Ignazio Lacagnina Docente del Corso ed Aurora Lo Muzzo Delegato del Presidente

I neo volontari, nella foto, che hanno superato l’esame sono:

Alessi Salvino, Antinoro Salvatore, Bonomo Gerlando Marco, Botindari Alfredo Pio, Buttacavoli Concetta Coffaro Enza Maria, Del Moro Salvatore Alexander, Fasino Domenica Filomena, Fregapane Dennis Fulco Rosaria, Genco Franco, Gentile Roberta, Infantino Federica Maria, Infantino Luigi, Liberante Federica Domenica, Mzzarisi Helen, Milazzo Francesco, Nocera Pasqualino Ivan, Pellitteri Giuseppina, Piazza Calogera, Tagliarini Antonio e Vasile Lo Rizzo Emilio.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.8 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi