Home Cronaca
272 views
0

Messina – Un operaio edile, Giuseppe Milici, 56 anni, è morto mentre stava eseguendo dei lavori nella facciata di un edificio, tra le contrade Agliastri e Mustazzo, a Patti (Me), cadendo da un ponteggio di un metro e mezzo d’altezza.

Nella caduta l’uomo è stato infilzato da un paletto in ferro ed è morto sul colpo.

Sulla vicenda la procura di Patti ha aperto un’inchiesta; le indagini sono condotte dai carabinieri.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi