Home Cronaca A Niscemi e Caltanissetta l’ordine degli architetti al gran completo in due...

A Niscemi e Caltanissetta l’ordine degli architetti al gran completo in due interessanti eventi formativi

450 views
0

Caltanissetta – Continua con Ordine e per l’Ordine il percorso di integrazione e diffusione culturale , in due punti opposti della provincia, con due importantissimi eventi . Protagonista a Caltanissetta:”IL restauro degli affreschi del Borremans nella cattedrale di Caltanissetta ” Un nutrito pubblico, ha con profonda attenzione ascoltato gli interventi dei vari relatori. In un altra parte della provincia, a Niscemi, un incontro, dal titolo “diaframmi”, di natura differente, ma estremamente coinvolgente. Tecnica, Storia, Arte e Scienza, due incontri apparentemente non simili come tematiche, ma di livello altamente culturale e formativo. “Un grazie particolare – spiegano gli organizzatori degli eventi –  al Presidente Piero Campa, che nonostante il maltempo e la distanza  ha garantito la sua presenza in entrambi gli eventi”. Presenti il segretario Architetto G.B. Mauro , i consiglieri R. Galiano e G.Bellavia. “Un sentito ringraziamento – proseguano dall’ordine –  va anche alla Consigliera Architetto Valeria Spadaro, che ha fortemente voluto l’evento di Niscemi , si è spesa per il suo territorio coinvolgendo molti , con forza ed entusiasmo “. Proprio a Niscemi la Consigliera Spadaro, nel suo intervento ha posto l’attenzione sul percorso della conoscenza, delle tecniche di studio dei materiali in arte attraverso le scienze. Il seminario ha proposto un focus sulle metodologie d’indagine di tipo non invasivo e microdistruttivo, che è possibile eseguire a supporto di un intervento di restauro in edifici di interesse e valenza storico-monumentale, più in generale, per la conoscenza e la conservazione del patrimonio architettonico. I relatori intervenuti, sotto la sapiente guida del l moderatore,  l’Ingegnere Maurizio Vicari,  hanno illustrato alcune tecniche di indagine. Il seminario è il terzo che viene organizzato a Niscemi, i primi nel 2018 , nel 2019, fa parte della rassegna nazionale :”Arte è Scienza dell’ AIAr” – Associazione Italiana di Archeometria in collaborazione anche con l’ Ordine Ingegneri di Caltanissetta. L’evento ha avuto come scopo, la diffusione e la conoscenza delle metodologie scientifiche applicate allo studio del patrimonio culturale. “Ringraziando –  aggiunge Valeria Spadaro –  in particolare per la collaborazione la dottoressa Alberghina consigliere di Aiar, che insieme agli Ordini Professionali diffonde conoscenza nel territorio, con particolare attenzione a Niscemi, per far sì che il museo sia inserito in un circuito che permetta di diffondere la cultura scientifica , sia tra i professionisti che tra persone che normalmente non hanno occasione di riflettere sugli aspetti pratici delle scienze applicate. Il tutto completato da un conviviale ,per approfondire meglio i rapporti con la comunità degli Architetti della Provincia”. Presenti i rappresentanti dell’Ordine degli Ingegneri, il vicepresidente Francesco Savatta e la Consigliere Teresa Morana , che con la loro presenza hanno ovviamente portato i saluti del loro presidente Ingegnere Fabio Corbo e di tutto il Consiglio Direttivo, graditi ospiti degli architetti con in quali si dato il via a una serie i attività di condivisione e coinvolgimento dei due Ordini Profesionali. Il consigliere Rino Betolone ha confermato l’impegno dell’ordine all’inclusivitò, e a creare sinergie, unione e scambi proficui tra gli archiettti di tutta la provincia.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi