Home Cronaca Accusato di tentato omicidio, si chiude il procedimento: l’imputato è deceduto

Accusato di tentato omicidio, si chiude il procedimento: l’imputato è deceduto

383 views
0

Caltanissetta – Il decesso dell’imputato ha chiuso il processo a suo carico perché accusato di avere sparato a un paio di ragazze, ferendone una al braccio.

Sotto accusa era finito un sessantaseienne gelese, Giuseppe N. che era stato chiamato a rispondere di tentato omicidio.

Ma il suo decesso, per evidenti ragioni, ha posto fine al procedimento con il non doversi procedere per morte del reo.

Parentesi che aveva preso le mosse da quello che l’accusa aveva indicato come una sorta d’agguato che l’uomo avrebbe messo a segno nei confronti di due ragazze.

Le stesse che in precedenza avrebbero minacciato il figlio. E il padre sarebbe intervenuto in difesa. Questa, almeno, sarebbe la tesi a discolpa.

E, peraltro, lo stesso aveva sostenuto di non aver fatto fuoco contro le due ragazze ma, piuttosto, soltanto di volerle intimorire.

Eppure a suo carico – e per questo i suoi legali si erano pure rivolti alla Cassazione chiedendo l’annullamento della misura per tentato omicidio che, invece, come capo d’imputazione èera stato confermato pure dal Riesame.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi