Home Cronaca Acquisiti i locali dello storico Circolo dei Pastori da parte del...

Acquisiti i locali dello storico Circolo dei Pastori da parte del nuovo direttivo e soci. Immobile ceduto a prezzo simbolico dalla famiglia Lanzalaco

1.702 views
0

MUSSOMELI – Acquisiti a titolo definitivo i locali del Circolo dei Pastori, uno dei più antichi sodalizi di Mussomeli. La pastorizia, nel lontano passato, ha rappresentato un settore trainante dell’economia locale e dato sostegno a diverse famiglie mussomelesi, da queste sono nati e si sono formati professionisti ed anche sacerdoti. Il punto di aggregazione di chi, anziani e giovani, si sente legato alle radici storiche di questa attività antica come la pastorizia, è stato e sarà il Circolo dei Pastori in via Minneci, adiacente alla Piazza Roma. L’attuale dirigenza a nome di Domenico Messina, Presidente del Circolo dei Pastori, rende noto che, grazie anche alla generosità dei proprietari, il circolo ha potuto mettere a segno l’acquisizione dei locali che fino adesso hanno ospitato i soci: “Il giorno 6 Dicembre 2023 è sicuramente una data storica per l’associazione Circolo dei Pastori di Mussomeli. Uno dei circoli più antichi nella terra di Manfredi, almeno 70 anni di storia. Grazie alla caparbietà dei nuovi soci, quasi tutti figli dei defunti soci, e grazie anche ad un fondo cassa accumulato nel corso degli anni,
è riuscito ad acquistare i locali in Piazza Roma, sede dell’attuale associazione. I locali molto vetusti e necessari di grandi lavori di manutenzione, sono stati venduti dalle famiglie Lanzalaco Giuseppe, Lanzalaco Francesco Desiderio, Lanzalaco Mariella, ad una cifra simbolica rispetto al reale valore di mercato. Il rogito è stato stipulato presso lo studio notarile del Dottore Roberto Indovina che, data la sua prima passione, ovvero agricoltura e pastorizia, è stato nominato nell’occasione nuovo socio del circolo. Completata l’acquisizione ed avendo coperto le spese, il desiderio di tutti i soci è ora quello di aprire le porte dell’associazione a chiunque voglia farne parte, in modo da rivedere nuovamente i locali e la piazzetta antistante piena di gente come lo era un tempo, luogo di aggregazione, di svago, di passatempo. Questo desiderio è alimentato anche dal fatto che questo circolo per storicità e cultura oramai fa parte della storia e del costume di Mussomeli. Infatti, data l’attività produttiva dei luoghi (agricoltura e pastorizia) fin dai tempi remoti, ci sentiamo un pò tutti come figli di pastori ed agricoltori, quindi nessuno si senta escluso.”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi