Home Cronaca Scatta controllo per droga e saltano fuori pure allacci abusi alla rete...

Scatta controllo per droga e saltano fuori pure allacci abusi alla rete Enel, 5 arresti dei carabinieri

956 views
0

Caltanissetta – In casa nascondevano un mucchio di droga. Qualcosa come cinque chilogrammi in particolare scovati dai carabinieri. Circostanza che li ha trascinati dritti in cella.

Sì, perché i due, conviventi, lui trentenne e lei venticinquenne, dello smercio di droga ne avrebbero fatto il metodo per sbarcare il lunario. Soldi sporchi ma facili.

Durante la perquisizione in casa loro, scattata sull’onda di una segnalazione girata ai carabinieri, sono saltati fuori cinque chilogrammi di marijuana, due bilance digitali professionali e diverso materiale che sarebbe stato utilizzato dalla coppia per il confezionamento della droga. La sostanza è stata sequestrata e inviata al laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale di Palermo.

E, nella circostanza, è stato scoperto dai militari che si erano pure allacciati abusivamente alla rete elettrica. I controlli che ne sono derivati hanno incastrato anche altri abitanti dello stesso stabile.

Tecnici dell’Enel, a quel punto, hanno affiancato i carabinieri e hanno verificato che anche altri appartamenti godevano di corrente a sbafo. Sì, perché erano stati danneggiati i sigilli dei contatori e i blocchi degli interruttori.

Sull’onda delle verifiche, scoperti i nuovi allacci abusivi, sono scattati altri tre arresti sempre per furto di energia elettrica. Reato che prevede, in caso di condanna, pene fino a sei anni di reclusione, oltre al risarcimento del danno nei confronti della società elettrica.

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Termini Imerese ha convalidato i provvedimenti restrittivi disponendo gli arresti domiciliari per la coppia di sospetti spacciatori

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi