Home Eventi All’Hodierna l’evento della Global Money Week

All’Hodierna l’evento della Global Money Week

219 views
0

Mussomeli – La Global Money Week (GMW) è l’evento annuale promosso dall’OCSE con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani sull’importanza di acquisire le conoscenze, le abilità e i comportamenti necessari per prendere decisioni finanziarie coerenti con le proprie esigenze e possibilità. Dal suo avvio, nel 2012, la manifestazione ha raggiunto oltre 50 milioni di giovani in 176
Paesi. Dal 2021 il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria coordina questa iniziativa per l’Italia. La manifestazione è aperta a organizzazioni, scuole, aziende e associazioni che desiderano promuovere iniziative ed eventi gratuiti sui temi dell’educazione finanziaria rivolti ai giovani. L’ I.I.S. G.B. Hodierna ha aderito a detta iniziativa partecipando, martedì 19 marzo, presso la sede della Banca d’Italia di Via Cavour a Palermo. Le classi 5 A e 5 B SIA, 4 A AFM e 4 A SIA hanno partecipato ad un coinvolgente e interattivo laboratorio di Educazione Finanziaria. Dopo essere stati accolti nell’elegante sala del consiglio dell’imponente palazzo di Via Cavour dal Referente per l’Educazione Finanziaria dottor Nicola Parisi, gli studenti, mediante sfide didattiche e multimediali, sapientemente condotte e animate dai dottori. Lo Verde e Amato, hanno discusso e si sono confrontati su importanti tematiche quali, il ruolo e le funzioni della Banca d’Italia, il
risparmio, gli strumenti di pagamento cartacei, le carte di credito, di debito e le prepagate, l’inflazione e la deflazione, i bitcoin e le cryptovalute, rischi e convenienza, come tutelarsi dalle truffe online; arricchendo di molto le loro competenze e conoscenze in materia. Già nel mese di febbraio un gruppo di 12 alunni aveva svolto un percorso di PCTO presso la
Banca d’Italia di Agrigento. L’esperienza di Palermo ha completato eccellentemente un interessante momento di studio e crescita per i nostri alunni. Si ringrazia infine il dottor Alberto Cassisa per la preziosa collaborazione.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi