Home Cronaca Sorpreso dai carabinieri con eroina e coltelli, muratore arrestato e scarcerato

Sorpreso dai carabinieri con eroina e coltelli, muratore arrestato e scarcerato

651 views
0

Caltanissetta – È stata la droga a cacciarlo nei guai. Quella che gli è stata trovata addosso e in casa dai carabinieri durante le perquisizioni.

Grane con la giustizia che sono piovuti sul capo di un quarantacinquenne, Rosario Domenico B. – assistito dall’avvocato Nuccio Sollami – originario di San Cataldo ma che vive a Serradifalco.

I militari, durante controlli mirati, lo hanno sorpreso in possesso di due ovuli di eroina, per un peso del peso complessivo di poco più di sedici grammi, oltre a due coltelli a serramanico, lunghi uno venti, l’altro quattordici centimetri.

Eroina e coltelli sono stati sequestrati, mentre per il sospetto pusher è scattato l’arresto. Nell’immediato i domiciliari disposti dalla procura.  Nella successiva udienza di convalida, il gip di Caltanissetta, Santi Bologna, ha confermato il provvedimento restrittivo, ma visto che il muratore non aveva mai avuto problemi con la giustizia, è stato disposto a suo carico l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte a settimana.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi