Home Eventi All’ICS “Paolo Emiliani Giudici” il Parlamento degli studenti

All’ICS “Paolo Emiliani Giudici” il Parlamento degli studenti

212 views
0
Mussomeli – All’ICS “Paolo Emiliani Giudici”, prosegue brillantemente e si sta realizzando l’interessante iniziativa didattico-educativa del “Parlamento degli studenti”, curata dal prof. Antonino Mancuso. Si era svolta il 29 novembre del 2022 la seduta inaugurale dell’attività di cittadinanza partecipata che era stata programmata e deliberata nei consigli di classe. In quella occasione, i ragazzi si erano presentati in anticipo: emozionati, eleganti, con un atteggiamento adeguato all’occasione. Encomiabile fu il comportamento di Mariasofia Nola della 3 A di Sutera, nel difficile ed inedito compito di presidente provvisorio, coadiuvata brillantemente da Giorgia Scannella di 2 A e da Matteo Lombardo di 1 B del plesso “Padre Pino Puglisi” di Mussomeli. Presenti diversi docenti della scuola Secondaria di primo grado e della scuola Primaria, gli alunni della 5 A e della 5 B, i collaboratori scolastici e i genitori. Furono eletti, tutti in seconda votazione, i seguenti alunni: Giorgia Scannella presidente, Matteo Lombardo vicepresidente, Vincenzo Fasino (3 A del plesso “Sac.G. Messina) segretario, Paolo Profita (1 B del plesso “Padre Pino Puglisi”) vicesegretario. Il Parlamento approvò il Regolamento, apportando due modifiche a quello proposto, facendo vivere ai ragazzi, per circa un’ora e mezza, momenti di democrazia, regole comuni, libertà di partecipazione, collaborazione tra pari, visibili emozioni di un vissuto pubblico, forse anche delusione e amarezza personali. Questo è stata l’esperienza di crescita che li aiuterà a maturare per la vita. A seguire, martedì 24 gennaio, dalle ore 09:30 alle ore 11:00, si è svolta la seconda seduta con il seguente ordine del giorno: 1. Lettura ed approvazione del verbale della seduta precedente; 2. Creazione di un gruppo WhatsApp con tutti gli alunni deputati; 3. Richiesta al Consiglio d’Istituto del trasferimento gratuito da Mussomeli alla stazione di Acquaviva nell’;ambito del progetto “Non perdere il treno”; 4. Richiesta di chiarimenti a proposito della visita guidata a Gela e all’Osservatorio Astronomico di Roccapalumba; 5. Consultazione degli alunni a proposito dei viaggi d’istruzione di due o più giorni; 6. Realizzazione di un quiz di cultura generale tra le varie classi; 7. Problematiche relative alle relazioni personali con i docenti e con i collaboratori scolastici; 8. Eventuali prossime sedute da svolgersi nei plessi “Padre Pino Puglisi” di Mussomeli, di Acquaviva Platani e di Sutera; 9. Data della prossima riunione; 10. Varie ed eventuali. La finalità educativa del progetto “Il Parlamento degli studenti” è quella di fare conoscere e di fare sperimentare ai ragazzi, con il loro coinvolgimento attivo e
responsabile nella partecipazione alla vita della “Res Publica”, il funzionamento delle istituzioni democratiche e repubblicane, formando così in loro una coscienza civica quali futuri cittadini della nostra società. Una esperienza scolastica dove assume un
evidente valore pedagogico il confronto, la discussione anche animata, pur nel rispetto dei principi della buona educazione, consentendo ai ragazzi di vivere un protagonismo attivo all’interno di un contesto collettivo e pubblico che favorisce in
oro l’assunzione delle responsabilità personali nel rispetto di un sistema di regolecondiviso.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi