Home Cronaca Altro sangue sull’asfalto, muoiono automobilista, autista e paziente su un’ambulanza

Altro sangue sull’asfalto, muoiono automobilista, autista e paziente su un’ambulanza

763 views
0

Caltanissetta – Tre morti e due feriti. Un disastro che ha coinvolto un’ambulanza e un crossover coupé. Questo il bilancio dell’ennesima tragedia della strada. Che s’è consumata lungo un’arteria già tristemente nota in tal senso.

È all’altezza dello svincolo per Butera, lungo la strada statale 626 Caltanissetta-Gela, che lo scontro è avvenuto ieri  nel tardo pomeriggio.

A perdere la vita sono stati il conducente della Nissan, il quarantaseienne catanese Luigi Guarnaccia, che avrebbe viaggiato verso il capoluogo nisseno,  il paziente che l’ambulanza stava trasportando, il settantacinquenne niscemese Francesco Cannia e, subito dopo, s’è pure fermato il cuore dell’autista dell’ambulanza, Tiziano Iudica, deceduto durante la disperata corsa in ospedale.

Il mezzo di soccorso era diretto all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela. Ma non c’è mai arrivato.

E il paziente che stava trasportando, nello scontro ha perso la vita. Feriti, invece, un medico, un infermiere e il conducente dello stesso mezzo di soccorso, che poi è anch’egli deceduto.

Le operazioni dei soccorritori si sono poi rivelate particolarmente complicate per le condizioni dei mezzi. Soprattutto la Nissan nella zona anteriore era ridotta a un cumulo di lamiere accartocciate.

Saranno le ulteriori indagini, affidate alle polizia stradale, a fare chiarezza su quello che sarebbe stato uno scontro frontale

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi