Home Politica Aperture scuola, il sindaco Catania e l’assessore Valenza scrivono a studenti ...

Aperture scuola, il sindaco Catania e l’assessore Valenza scrivono a studenti e insegnati

614 views
0

Mussomeli – “L’anno appena trascorso è stato caratterizzato da ansie e preoccupazioni ma da oggi prende avvio l’anno scolastico più sfidante e impegnativo per tutti noi, con l’obiettivo di tornare ad una relativa normalità dopo mesi, anni di sofferenze e incertezze”. Si apre così, la lettera che il sindaco Giuseppe Catania e l’assessore alla Pubblica Istruzione, dott.ssa Jessica Valenza, hanno indirizzato ai dirigenti e docenti scolastici, a studenti e studentesse, alle loro famiglie e al personale scolastico tutto, nel giorno della riapertura dei cancelli per le scuole di ogni ordine e grado. “Consapevole delle difficoltà affrontate e da affrontare ma fiduciosa nelle potenzialità della comunità scolastica del paese delle quali, peraltro ha già dato prova”,  così si è dichiarata la giovane assessore a quasi un anno dal suo insediamento. “Ognuno di voi è stato un tassello necessario e indispensabile, ognuno nel proprio ruolo ha dato il giusto contributo.

In maniera straordinaria avete accettato la trasformazione del modo di vivere e fare scuola.

Didattica a distanza, distanziamento, igienizzazioni e protocolli che si sono susseguiti.

Questo rigore ci permette oggi di guardare con grande fiducia al futuro e poter costruire le condizioni per ritornare a vivere quella tanto ambita quotidianità fatta di condivisione, spensieratezza ma anche di impegno e approfondimento”. E poi ai Dirigenti e Docenti scolastici detentori di “un ruolo tanto prezioso quanto impegnativo, di attori del processo di diffusione del sapere e della cultura” è stato augurato “buon lavoro con la gratitudine espressa per quanto è stato fatto e quanto ancora si farà”. I ringraziamenti sono stati estesi a tutto il personale ausiliario dei vari isituti. E dopo il sostegno espresso alle famiglie su cui grava il difficile compito di educatori, l’esortazione agli studenti ad “affrontare con entusiasmo e coraggio un capitolo della vita per essere gli uomini e le donne liberi di domani”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.4 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi