Home Cronaca Assalto alla banca Sicana, tre le condanne

Assalto alla banca Sicana, tre le condanne

364 views
0
immagine di archivio
immagine di archivio

Caltanissetta –Tre condanne per una rapina in banca. Le ha sentenziate il giudice nei confronti di altrettanti imputati che per questa vicenda l’estate scorsa sono stati pure arrestati.

Sono il quarantasettenne Davide Ginevra, il venticinquenne  Cristian Ginevra – entrambi di Mazzarino – e venticinquenne gelese Kevin Petro – assistiti dagli avvocati Antonino Ficarra e Flavio Sinatra – condannati, i primi due a 5 anni e 4 mesi, il terzo a 4 anni e 8 mesi per rapina aggravata .

Contestazione legata all’assalto alla banca Sicana di Sommatino messo a segno nel marzo dello scorso anno. E lo stesso istituto di credito _ assistito dall’avvocato Giuseppe Dacquì – si è costituito parte civile e ha ottenuto, intanto il riconoscimento di una provvisionale di tremila euro. E subito dopo il direttore è stato colto da malore.

Un colpo grosso da 82 mila euro  quello messo a segno dal terzetto. Due di loro, nel primo pomeriggio avrebbero fatto irruzione all’interno  – in particolare il giovane gelese e il maggiore due Ginevra, entrambi a volto coperto e armati di pistola. Mentre il terzo sarebbe rimasto all’esterno a fare da palo.

Sotto la minaccia delle pistole si sono fatti consegnare il bottino per poi fuggire in sella a uno scooterone.

Ma le indagini dei carabinieri pochi mesi dopo, sono giunte a una svolta dando un volto e un’identità ai rapinatori. Gli stessi che adesso, cil rito abbreviato, sono stati condannati.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi