Home Cronaca Baby teppisti incendiano cassonetti della spazzatura, inseguiti e presi dai carabinieri

Baby teppisti incendiano cassonetti della spazzatura, inseguiti e presi dai carabinieri

703 views
0

Baby teppisti crescono. Per il solo gusto cdi creare danni o, magari, di vincere la noia. Due ne sono stati presi dai carabinieri dopo un inseguimento e sono stati poi denunciati. Due ragazzini sorpresi, durante controlli notturni durante queste festività natalizie, a incendiare alcuni cassonetti della spazzatura. Sono stati, in particolare, i militari del nucleo radiomobile allertati da una chiamata giunta alla sala operativa da alcuni abitanti di via Beato Angelico, che hanno segnalato che alcuni cassonetti della spazzatura stavano bruciando. Una pattuglia è subito arrivata in zona, seguita anche da una squadra dei vigili del fuoco che si sono messi subito all’opera per spegnere. I militari, invece, si sono lanciati all’inseguimento dei fuggiti che, alla vista della pattuglia, sono scappati in sella a biciclette elettriche. Ma dopo un inseguimento sono stati bloccati e identificati. Poi sono stati segnalati alla procura del  tribunale per i minorenni per il reato di danneggiamento seguito da incendio. Dopo la denuncia, sono stati affidati alle rispettive famiglie.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi