Home Cronaca Violenza negli stadi e in casa, tre daspo e un ammonimento emessi...

Violenza negli stadi e in casa, tre daspo e un ammonimento emessi del questore Agnello

127 views
0

Due sono stati destinatari di daspo internazionali, un terzo s’è visto piovere sul capo analogo provvedimento, ma nazionale. Tutti e tre sono gelesi. Nel gran calderone dei provvedimenti emessi  dal questore di Caltanissetta, Pinuccia Albertina Agnello, anche un ammonimento nei confronti di un uomo responsabile di violenza in casa. I primi due destinatari di divieto di accedere alle manifestazioni sportive, sono ritenuti legati a una frangia di tifosi italiani estremisti. In particolare, lo scorso giugno , avrebbero aggredito degli stewards dello stadio «De Grolsch Veste di Enschede», nei Paesi Bassi, mentre si stava giocando la gara di calcio tra Spagna e Italia, valevole per la Uefa nations league. I due sono stati arrestati dalla polizia olandese. Ora i provvedimenti sono stati disposti su segnalazione della direzione centrale della polizia di prevenzione del dipartimento della pubblica sicurezza.  Nessuno dei due, per i prossimi cinque anni, potrà accedere in qualsiasi impianto sportivo italiano e degli altri Stati che fanno parte dell’Unione europea dove si giocano incontri di calcio. Il terzo daspo è stato emesso pure a carico di un gelese che nel novembre scorso, mentre allo stadio «Vincenzo Presti » di Gela si stava giocando la gara calcistica tra Gela e Modica, a volto coperto si sarebbe reso protagonista d’invasione di campo. Per questo è stato pure segnalato alla procura.   Pure per lui divieto di cinque anni, ma solo negli impianti sportivi italiani, in occasione di incontri di calcio. Chiude il quadro un ammonimento, per violenza domestica, emesso dal questore a carico di un cittadino straniero che avrebbe maltrattato la moglie in casa.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi