Home Cronaca Cacciava di frodo tra le case, scoperto e denunciato dai militari

Cacciava di frodo tra le case, scoperto e denunciato dai militari

776 views
0

San Cataldo – Cacciava di frodo. Nonostante un decreto di sospensione della caccia. Ma è stato scoperto dai carabinieri e segnalato alla procura.

È un gelese sorpreso a sparare nelle campagne tra il capoluogo nisseno e San Cataldo, vicino ad alcune abitazioni della zona.

Sono stati alcuni abitanti ad avvertire la centrale operativa dei carabinieri e in breve tempo è arrivata una pattuglia della tenenza di San Cataldo.

Il cacciatore di frodo ha accennato un fuga ma è stato inseguito e preso immediatamente. Aveva già ucciso alcuni volatili.

I militari, dopo averlo intercettato, gli hanno poi sequestrato sia il fucile regolarmente detenuto che la cacciagione già uccisa e catturata-.

I controlli antibracconaggio, e non solo da parte dei militari della tenenza di San Cataldo, proseguiranno a macchia d’olio anche nei giorni a venire.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.2 / 5. Vote count: 9

Vota per primo questo articolo

Condividi