Home Cronaca Cade per colpa dell’asfalto dissestato, Comune condannato a risarcire

Cade per colpa dell’asfalto dissestato, Comune condannato a risarcire

1.404 views
0

Caltanissetta – Sarà il Comune a risarcirlo. Così ha deciso il tribunale civile di Caltanissetta, condannando il Comune al pagamento dei danni a un anziano rimasto ferito in seguito a una caduta provocata dall’asfalto fortemente dissestato. Ventimila euro è la cifra che, adesso, è stata riconosciuta all’infortunato.

Il Collegio giudicante, infatti, ha accolto il ricorso presentato dall’avvocatessa Eleonora Giacchi che assiste un settantunenne nisseno rimasto vittima di un incidente mentre camminava in strada.

Sì, perché a causa delle forti sconnessioni dell’asfalto, l’anziano è caduto rovinosamente al suolo. E gli effetti, per lui, sono stati pesanti. Sì, perché si è ritrovato con fratture a una gamba.

L’incidente risale al 13 luglio di sei anni fa e si è verificato in contrada La Spia, lungo l’arteria stradale che partendo dall’abitato nisseno raggiunge Santa Caterina.

Ma ci sono voluti cinque anni e mezzo prima che la vicenda, dal punto di vista processuale, si concludesse . E s’è chiusa positivamente per il malcapitato.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi