Home Cultura Cammarata, mostra “Tra il cielo e il mare tunisini a Lampedusa” di...

Cammarata, mostra “Tra il cielo e il mare tunisini a Lampedusa” di Riccardo Scibetta

339 views
0

Cammarata – Sempre in seno alle iniziative natalizie Sabato 16  dicembre verrà inaugurata presso la Torre del Castello la mostra fotografica di Riccardo Scibetta.

lI Castello è certamente il momunento più importante e rappresentativo di Cammarata e la sua storia è legata alle vicende della vita della comunità.

” Il Sindaco e la sua Amministrazione  – spiegano gli organizzatori in una nota – si sono impegnati negli anni a valorizzare il patrimonio culturale, fino a farlo diventare una attrattiva turistica,.

Da diversi anni la Torre del Castello  ha ospitato mostre molto prestigiose, come quella che sto per presentarvi : ” Tra il cielo e il mare tunisini a Lampedusa” di Riccardo Scibetta.

Dopo la Laurea in Architettura  Riccardo si dedica alla fotografia collaborando con diverse riviste specializzate. Il suo curriculum documenta la partecipazione a svariati festival e progetti espositivi di respiro nazionale e internazionale, oltre a diverse pubblicazioni di settore. Il suo spirito creativo e versatile, in parte sollecitato dalla tradizione artigiana della sua famiglia, lo spinge sempre di più verso progetti poliedrici e d’avanguardia, caratterizzati da un forte coinvolgimento olistico all’insegna dell’originalità creativa, del recupero della manualità artigianale e della memoria tradizionale collettiva. Riccardo Scibetta nel suo lavoro, con grande sensibilità  racconta un suo viaggio a Lampedusa nel 2021 insieme al suo amico Nicola De Gregorio . A Lampedusa – racconta – continua a consumarsi il doloroso rito dei migranti che giungono in cerca di fortuna e libertà. Talvolta i barconi non riescono nemmeno ad approdare, travolti dalla furia del mare.  Un dramma vissuto sotto gli occhi  di un civilissimo Occidente che fa finta di non vedere e di non sentire. Vorrei – continua – Riccardo che questi scatti diventino un messaggio natalizio, un motivo di riflessione per tutta la nostra Comunità.

All’apertura della mostra seguirà una degustazione di prodotti tipici.

La Mostra resterà aperta dal 16 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi