Home Cronaca Carabinieri, arriva il colonello Pascale e Daidone saluta: «Territorio nisseno penalizzato dalla...

Carabinieri, arriva il colonello Pascale e Daidone saluta: «Territorio nisseno penalizzato dalla rete viaria»

1.129 views
0

Caltanissetta – Cambio della guardia al timone del comando provinciale dei carabinieri di Caltanissetta. Il colonello Baldassare Daidone, dopo tre anni, cede il testimone al colonnello Vincenzo Pascale.

L’ufficiale arriva da Roma e ha già ricoperto numerosi incarichi di rilievo.

Tra gli altri ha guidato la compagnia di Napoli Stella, la compagnia Roma trionfale nella zona dello stadio Olimpico della Capitale, il gruppo di Napoli e, in Sicilia, la compagnia di Giarre.

Nel segno della continuità con il colonnello Baldassare Daidone che era arrivato a  Caltanissetta nel settembre di tre anni addietro. «È stata un’esperienza fantastica – è il ricordo dell’ufficiale – con una notevole mole di lavoro svolt… basta guardare tutte le operazioni messe a segno per avere la percezione dell’impegno che i carabinieri hanno profuso in questo territorio per garantire la legalità».

Il colonnello Daidone ha poi ricordato due episodi in particolare che hanno suscitato particolare soddisfazione. «L’avere riaperto il caso di Lucia Mantione»,  il riferimento è alla bimba di Montedoro uccisa nel lontano 1955 e che non aveva avuto neanche un funerale e il cui assassino, peraltro, non è mai stato scoperto.

 Altro aspetto è «il trasferimento di alcuni uffici del comando  dalla caserma Alaimo alla Guccione.. presto l’intero comando potrà trasferirsi in viale Regina Margherita con un notevole risparmio del canone di locazione»

Poi, dallo stesso ufficiale, una considerazione guardando in particolare ad una delle grandi piaghe di questo cuore di Sicilia.

«Caltanissetta ha grandi potenzialità ma tutta la provincia è particolarmente penalizzata dalla precarietà della rete viaria che rende impossibile sfruttare la centralità che, invece, potrebbe esser un fiore all’occhiello» ha osservato il colonnello Daidone che sarà capo di stato maggiore all’interregionale Pastrengo di Milano.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 6

Vota per primo questo articolo

Condividi