Home Cronaca Colpito da Daspo si presenta allo stadio, scoperto e denunciato un trentenne

Colpito da Daspo si presenta allo stadio, scoperto e denunciato un trentenne

427 views
0

Caltanissetta – Su lui pendeva il divieto di partecipare a qualsiasi evento sportivo. Interdizione legata a un Daspo che era stato emesso nei suoi confronti dal questore di Caltanissetta, Emanuele Ricifari.

Ma nonostante il provvedimento limitativo a suo carico, lui, infischiandosene, si è presentato lo stesso allo stadio.

È un trentenne nisseno che mosso dalla passione, a causa della sua trasgressione ha rimediato adesso altri guai giudiziari.

Sì perché gli agenti della divisione investigazioni generali e operazioni speciali della questura nissena lo hanno notato tra gli spalti del vecchio e glorioso stadio Palmintelli.

Era seduto in tribuna, tentando di confondersi con gli altri spettatori, durante l’incontro calcistico di domenica scorsa tra Nissa e Mazzarese.

La sua presenza non è passata inosservata agli occhi degli agenti della digos che lo hanno identificato e segnalato alla magistratura.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi