Home Cronaca Contagio da Covid 19, denunce a San Cataldo e Sommatino

Contagio da Covid 19, denunce a San Cataldo e Sommatino

5.238 views
0

Caltanissetta -La scure dei controlli si abbatte su altri esercizi pubblici della provincia nissena. In questo caso sull’onda di un controllo eseguito dai carabinieri.

Servizio, anche in questa circostanza, legato al servizio straordinario legato alla prevenzione del contagio da Covid 19.

A San Cataldo sono finiti nei guai il titolare di una sala giochi ed i proprietari di due bar.  Il primo per non aver chiuso l’esercizio commerciale.

Gli altri due perché, all’interno dei loro locali, non avrebbero garantito la distanza minima tra i presenti di un metro minimo di distanza.

A Sommatino, invece, un bracciante agricolo che vive nella vicina Delia, è stato denunciato perché si era sposta dal suo comune di residenza senza una valida motivazione

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4 / 5. Vote count: 23

Vota per primo questo articolo

Aiutaci a garantire il diritto di sapere. Versa il tuo libero contributo:

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “Toniolo" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA clicca sotto

Condividi