Home Cronaca Controlli anticovid, in 45 sanzionati e chiusi due bar

Controlli anticovid, in 45 sanzionati e chiusi due bar

1.867 views
0

Caltanissetta – Oltre 1300 persone controllate e, di loro, in 45 sono state sanzionate per non avere rispettato le misure di contenimento del contagio da covid.

In particolare la squadra amministrativa del commissariato di Gela ha sanzionato sei titolari di attività commerciali, ha disposto la chiusura temporanea di due bar,  uno per cinque giorni e l’altro per trenta perché era stato fatto chiudere una prima volta.

In questa settimana in zona rossa di Gela diverse pattuglie di polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia municipale ed esercito hanno intensificato i controlli per fare rispettare i dettami imposti dal decreto governativo in relazione all’emergenza sanitaria.

«L’azione di controllo – ha spiegato il questore, Emanuele Ricifari – è doverosa ancorché sia necessario comprendere le difficoltà degli esercenti».

«Proprio per rispetto della maggioranza di questi, rispettosi delle leggi e delle misure – è andato avanti –  non possono essere tollerate violazioni pericolose per la salute pubblica. E che contraddicono ai principi di una leale concorrenza. Grazie pertanto agli operatori di tutte le forze di polizia e, in particolare, della squadra di Polizia amministrativa del Commissariato di Gela impegnati in prima linea», ha concluso.

Tornando alla sanzioni hanno riguardato l’inosservanza del divieto di spostamento e dell’obbligo di indossare la mascherina. Nel mirino sei titolari di attività commerciali perché non in regola con le misure di contenimento. Per due bar, il “Caffè Svevia” nel lungomare Federico di Svevia e il “Bacio Nero” di corso Vittorio Emanuele, è stata pure disposta la chiusura temporanea.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.4 / 5. Vote count: 9

Vota per primo questo articolo

Condividi