Home Cronaca Covid inarrestabile nel nisseno. A Mussomeli 33 positivi, in provincia 104 contagi...

Covid inarrestabile nel nisseno. A Mussomeli 33 positivi, in provincia 104 contagi e 3 decessi

3.269 views
0

Mussomeli – Continua a crescere il numero dei contagiati a Mussomeli: sono 33! Tra questi anche soggetti vulnerabili e immunodepressi ma anche persone di mezza età che hanno bisogno dell’ausilio dell’ossigeno..Un dato che mette in apprensione in tanti e ora  sotto inchiesta finiscono calo di attenzione e luoghi di ritrovo. Tanto che non è esclusa l’adozione di nuove e ulteriori misure all’istituzione della zona giallanell’isola, sono, infatti,  al vaglio dell’assessore Daniele Frangiamore, diverse ipotesi per arginare un gioco al rialzo che, di giorno in giorno, diventa sempre più minaccioso. In calo, seppur lieve, invece l’altro luogo caldo del Vallone: Campofranco. La provincia nissena si conferma zona fertile per il Covid sono oltre 100, 104 per l’esattezza, il numero dei contagi e  tre i decessi registrati nella giornata di ieri. Numeri elevatissimi e che, anche in questo caso, impongono una riflessione seria e immediata. Nello specifico: “Nelle ultime 24 ore riscontro di 104 pazienti positivi al SARS CoV-2, tutti in isolamento domiciliare: 37 pazienti di Niscemi, 32 di Gela, 11 di Caltanissetta, 7 di San Cataldo, 6 di Mazzarino, 5 di Butera, 4 di Mussomeli, 1 di Campofranco e 1 di Serradifalco. Ricoverati in degenza ordinaria: 3 pazienti di Gela, 2 di Niscemi e 1 di Caltanissetta. Dimessi dalla degenza ordinaria: 2 pazienti di Niscemi, 1 di Santa Caterina Villarmosa e 1 di Sommatino. Deceduti 3 pazienti positivi al Covid-19: 2 pazienti di Gela e 1 di Niscemi. Guariti: 43 pazienti di Gela, 40 di Niscemi, 11 di Caltanissetta, 3 di Campofranco, 3 di Mazzarino, 3 di Santa Caterina Villarmosa, 2 di Riesi, 1 di San Cataldo, 1 di Serradifalco, 1 di Sommatino e 1 di Vallelunga Pratameno”.

I dati comune per comune

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.9 / 5. Vote count: 15

Vota per primo questo articolo

Condividi