Home Cronaca Croce Rossa: via libera a nuovi corsi, incarichi, convenzioni con università e...

Croce Rossa: via libera a nuovi corsi, incarichi, convenzioni con università e al consuntivo    

930 views
0

 Caltanissetta – Da nuovi incarichi a volontari, al via libera a nuovi corsi di formazione. Dalla una convenzione con l’università Kore di Enna, all’approvazione del bilancio consuntivo dello scorso anno.

C’è tutto questo nella trentaduesima adunanza del consiglio direttivo del Comitato di Caltanissetta della Croce rossa, presieduto da Nicolò Piave.

I nuovi incarichi sono stati assegnati alle volontarie Mariateresa Sambataro e Maria Beatrice Giambra. La prima è nuova referente del servizio di unità mobile di assistenza di assistenza ai fragili e raccoglie il testimone della dimissionaria Valentina Mistretta. Giambra – studentessa ventenne di Economia e Finanza all’università degli studi di Palermo – è, invece  la nuova referente della progettazione del comitato. Nel corso della seduta del direttivo sono stati approvati, su proposta della referente Giambra, due progetti per fondazione Intesa San Paolo e Fondazione Tim, «progetti utili a proseguire nelle attività di inclusione sociale del comitato nisseno», è stato spiegato.

Disco verde alla stipula di convenzione con l’università Kore di Enna per tirocini formativi di tipo amministrativo e la nomina a medici Croce rossa di Caltanissetta di due nuove professionalità, che andranno ad affiancarsi alle tante specialistiche mediche che ogni giorno sono impegnate con le officine della salute.

Nulla osta anche per un corso di formazione per operatori di soccorso sanitario in ambulanza e  altri percorsi formativi su manovre salvavita.

Durante la seduta è stato approvato anche il consuntivo dello scorso anno per un valore di 931 mila euro, con un avanzo di 30mila euro che saranno destinati a progetti di sviluppo del volontariato e dell’associazionismo.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi