Home Cronaca Dalle Alpi alla Sicilia piangono Salvina Ricotta

Dalle Alpi alla Sicilia piangono Salvina Ricotta

9.061 views
0

Albenga – Un male impietoso e crudele ha deciso di distruggere una famiglia, portando via Salvina Ricotta. La donna, originaria di Mussomeli,  aveva 52 anni. Nonostante negli ultimi anni avesse lottato con coraggio e testa alta, un nemico codardo è riuscita a sopraffarla, con viltà.  colpendola alle spalle.   Lascia il marito Massimo Arnone, agente dei Nas, e anch’egli originario del paese manfredonico e un figlio. Salvina aveva vissuto a lungo ad Albenga e da qualche tempo si trovava  in provincia di Parma. Apparteneva a una numerosa e laboriosa famiglia di commercianti mussomelesi, assai conosciuti e stimati. Oggi sono in tanti, dalla Liguria alla Sicilia, a piangere una persona “altruista, sensibile e solare” la cui vita è stata strappata anzitempo e in modo drammatico.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.5 / 5. Vote count: 34

Vota per primo questo articolo

Condividi