Home Cronaca Delitto a Caltanissetta, scattano altri arresti

Delitto a Caltanissetta, scattano altri arresti

844 views
0

Caltanissetta – Altri due arresti per il delitto di un pakistano a Caltanissetta. E,complessivamente, sono saliti a cinque i provvedimenti restrittivi scattati per l’uccisione del trentaduenne Adnan Siddique che da anni viveva a Caltanissetta.

In serata, a Canicattì, sono stati arrestati altri due connazionali della vittima, un quarantenne e un ventunenne che avevano trovato riparo in casa di un’amica.

Poco dopo l’agguato mortale, invece, a Caltanissetta sono stati arrestati la stessa notte il trentaduenne Alì Shujaat e il ventisettenne Muhammad Shoaib accusati di omicidio.

I carabinieri li hanno catturati in casa di un amico, quarantottenne Muhammad Mehdi, pure lui poi arrestato ma per favoreggiamento.

I due avevano ancora i vestiti sporchi di sangue quando i militari li hanno bloccati prima che potessero fuggire. Tentativo andato a vuoto.

E tre di loro – assistiti dagli avvocati Salvatore Baglio e Viviana Giugno –  sono rinchiusi al Malaspina, altri due al carcere di Agrigento.

Secondo la tesi dei carabinieri – guidati  nelle indagini dal colonnello Baldassare Daidone, il tenente colonnello Alessio Artioli e il capitano Salvatore Vilona – alla base dell’uccisione vi sarebbero state questioni economiche.

Ma sono ancora diversi gli aspetti da chiarire .

Intanto la procura di Caltanissetta ha ordinato l’esame autoptico sul corpo della vittima per stabilire ogni aspetto legati alla sua morte.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi