Home Cronaca «Donne cinesi in sospetta casa a luci rosse», negativi i controlli sanitari...

«Donne cinesi in sospetta casa a luci rosse», negativi i controlli sanitari sulle tre

980 views
0

Niscemi  – È una sospetta casa a luci rosse quella scoperta dalla polizia. Dentro v’erano tre donne di nazionalità cinese che, secondo la tesi investigativa, avrebbero anche avuto un atteggiamento più che equivoco.

 E due di loro, peraltro, come gli stessi poliziotti avrebbero poi appurato, sarebbero state presenti in maniera irregolare sul territorio italiano.

E sull’onda della psicosi del momento, il coronavirus, le tre  donne sono state sottoposte anche ad accertamenti sanitari che hanno escluso patologie di ogni tipo.

La sospetta casa d’appuntamento è stata scovata a Niscemi. E in quella stessa abitazione in centro storico gli agenti non hanno rinvenuto altro di sospetto.

Le indagini della polizia, adesso,dovranno appurare a che titolo le tre donne cinesi abbiano occupato quell’appartamento.

Le due clandestine, intanto sono state trasferite al centro di permanenza per i rimpatri di Pian del Lago in attesa di essere riportate nel loro Paese d’origine dopo avere esperito l’iter burocratico.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi