Home Cronaca Duplice omicidio a Delia giallo al vaglio dei carabinieri

Duplice omicidio a Delia giallo al vaglio dei carabinieri

794 views
0

Delia – Indagini in corso per dare una esatta identità a una delle due vittime di Canicattì vittime di agguato nelle campagne a cavallo con il territorio di Delia.

Sono i fratelli filippo la Monaca di 74 anni e Calogero di 76, le vittime. Il primo è stato trovato con il cranio sfondato, l’altro carbonizzato a parecchie decine di metri di distanza dal corpo del familiare.

È in campagna che i corpi sono stati trovati a tarda sera, mentre un’auto stava bruciando. È proprio per questi incendi che sono stati avvertiti i carabinieri che poi sono arrivati in zona.

E si sono trovati davanti due corpi, uno dei quali carbonizzato e per il quale, per avere la certezza sull’identità, dovranno attendersi ulteriori riscontri.

I due fratelli sono stati assassinati come’ era già accaduto trent’anni fa al fratello Antonio a quel tempo non ancora cinquantenne, pure lui imprenditore agricolo come le attuali vittime.

La loro è una famiglia molto nota a Canicattì, sia dal punto di vista professionale e, per uno di loro, anche politicamente con un vecchio incarico assessoriale.

Il duplice omicidio di contrada Deliella è adesso al vaglio dei carabinieri in cerca di un movente e degli autori della violenta azione.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi