Home Cronaca Fallimenti pilotati e autoriciclaggio, arresti e sequestri della finanza

Fallimenti pilotati e autoriciclaggio, arresti e sequestri della finanza

583 views
0

Caltanissetta – Un arresto, misure cautelari per sette indagati e un sequestro di beni per un valore complessivo di oltre due milioni di euro.

Questo, nei “numeri” una operazione della guardia di finanza di Gela e del nucleo di polizia economico-finanziaria di Caltanissetta.

Il gip, su richiesta della procura, ha emesso globalmente otto ordinanze di misure cautelari sull’onda di un’indagine che andava avanti da diverso tempo.

Secondo le fiamme gialle gli otto indagati – tra loro un imprenditore arrestato – si sarebbero resi autori, a vario titolo e con precisi distinguo, di diversi reati fallimentari come  bancarotta fraudolenta, falso in attestazioni e relazioni, nonché autoriciclaggio. Tutte ipotesi in concorso.

Parallelamente è scattata anche una misura patrimoniale con il sequestro di una società, con sede a Gela, il cui valore è stato stimato in tre milioni di euro.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi