Home Cronaca Rally Cefalù, in gara anche il duo di Mussomeli Farina-Catania

Rally Cefalù, in gara anche il duo di Mussomeli Farina-Catania

957 views
0

Mussomeli – Motori pronti a scattare per la quarta edizione Rally Cefalù. Tutto pronto a scattare sabato 10 aprile con la giornata dedicata alle operazioni preliminari. Per gli organizzatori, una gara nella gara, quella dalla Cefalù corse che inaugurerà il calendario siciliano della specialità.

Ai nastri di partenza la “storica” coppia di Mussomeli formata da Salvatore Farina e Enzo Catania, che torneranno a fare equipaggio sulla Peugeot 106 della Sunbeam M-Sport.

Saranno in lizza nell’affollatissima classe N2 che vedrà in gara presenze prestigiose come quella messinese del già campione siciliano Paolo Celi.

Le verifiche sportive e tecniche cominceranno in mattinata, sabato, e andranno avanti nel pomeriggio fino alle 18.15. Nel parcheggio sul lungomare cefaludese si vivrà il centro della competizione, sede delle assistenze, dei riordini, dello start e del traguardo. Alla gara, per via dell’emergenza sanitaria, non è prevista la presenza del pubblico.

Il programma della gara prevede domenica 11 aprile lo start alle 8.30. Sei le prove speciali in programma, ossia  la “Lascari” 6 chilometri e mezzo con passaggi alle 8.54, 12.34 e 16.14 e la “Cefalu ” di 6 chilometri e settecento metri con passaggi alle  9.52, 13.32 e 17.12. Tre i riordini al parcheggio vicino il lungomare, da 30 minuti ciascuno, due i parchi assistenza sempre nella stessa zona. L’arrivo è previsto alle 17.45.

Non senza ambizioni di successo i nisseni Salvatore Lo Cascio e Michele Castelli, già due volte vincitori della gara, passati dalla Citroen Saxo vts kit alla Renault Clio Super 1600 di gruppo A, ma la concorrenza sarà forte.

In classe A7 sarà protagonista l’equipaggio nisseno formato dal pilota e preparatore Roberto Lombardo e dal navigatore Alessio Spitaleri.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.9 / 5. Vote count: 7

Vota per primo questo articolo

Condividi