Home Cronaca Fallito assalto armato a un ufficio postale, i carabinieri arrestano due sedicenni

Fallito assalto armato a un ufficio postale, i carabinieri arrestano due sedicenni

740 views
0

Caltanissetta – Arrestati due sospetti “baby rapinatori”. Che avrebbero preso d’assalto un ufficio postale. E a un paio di settimane da quell’azione, i carabinieri hanno dato un volto ai due presunti autori.

Sono due sedicenni gelesi ritenuti responsabili di una movimentata rapina tentata  il 3 aprile scorso  negli uffici postali di via Settefarine.

Quel giorno in due, a volto coperto e armi in pugno, hanno fatto irruzione nella filiale gridando a gran voce perché fossero consegnati loro i soldi in cassa.

In quelle fasi uno di loro ha pure esploso un colpo di pistola contro la porta blindata. Ma alla fine hanno dovuto rinunciare andando via a mani vuote. Sono fuggiti in sella a un ciclomotore parcheggiato in zona. Poi lo hanno abbandonato per continuare a scappare a piedi.

E i carabinieri, da li a poco, hanno ritrovato sia il mezzo utilizzato per la fuga,  che le ermi che impugnavano poco prima, ossia un fucile ad aria compressa ed una pistola semiautomatica con matricola abrasa, calibro 7,65. Poi sono stati recuperati anche i passamontagna con cui si erano coperti il volto.

Le indagini si sono sviluppate anche attraverso la visione dei filmati registrati dagli impianti di videosorveglianza, così da ricostruire il percorso di fuga e le caratteristiche fisiche dei due rapinatori.

I carabinieri, coordinati dalla procura per i minorenni di Caltanissetta, hanno individuato i due sospetti banditi. Da qui l’emissione dell’ordinanza a loro carico per  tentata rapina a mano armata.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi