Home Cronaca Fu preso con mezzo chilo di cocaina in auto, patteggia la pena

Fu preso con mezzo chilo di cocaina in auto, patteggia la pena

366 views
0

Caltanissetta – Lo avevano sorpreso in auto con mezzo chilo di “neve”. E un anno e mezzo fa, per lui, è pure scattato l’arresto. Ma dopo un po’ di tempo in carcere ha ottenuto gli arresti domiciliari.

Per questa vicenda adesso ha scelto di patteggiare la pena, così da evitare tutta la trafila giudiziaria prevista per chi accede al rito ordinario.

Così ha chiuso il suo sospeso con la giustizia il quarantatreenne gelese Giuseppe Sanfilippo che, passando per l’intesa con la procura, ha patteggiato la condanna a due anni e dieci mesi di reclusione.

Era stato fermato, lo scorso anno, a un posto di controllo lungo la strada statale 115 nell’area del Licatese. In quel frangente era al volante di un’auto non sua.

È scattata la perquisizione e da li a poco sono saltati fuori cinquecento grammi di cocaina nascosti nella stessa utilitaria.

Ma non è tutto. Perché oltre alla droga sono stati rinvenuti anche un bel po’ di soldi in denaro contante – qualcosa come mille e settecento euro – oltre ad alcuni telefoni cellulari.

Elementi che, secondo la tesi accusatoria, avrebbero alimentato la teoria dell’attività di spaccio da parte dello stesso sospettato.

E in queste circostanze, a quel tempo, è scattato il provvedimento restrittivo.  E alla fine ha deciso di chiudere il suo conto in sospeso con la giustizia patteggiando la pena.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi