Home Cronaca Fucile e munizioni nascosti tra il fieno, arrestato un allevatore

Fucile e munizioni nascosti tra il fieno, arrestato un allevatore

529 views
0

Niscemi – In manette un allevatore sorpreso con arma e munizioni nascoste in un fienile. È stato smascherato dai carabinieri della sezione operativa del reparto territoriale di Gela e quelli dello squadrone eliportato cacciatori Sicilia.

È un ventiquattrenne di Niscemi, A.C., che in passato ha già avuto grane con la giustizia e che adesso è stato rinchiuso in cella.

A suo carico la procura ha ipotizzato il reato di detenzione illegale di un fucile da caccia, peraltro con matricola abrasa.

È durante un controllo effettuato all’interno di un’azienda agricola di contrada «Apa» che è saltato fuori il mini arsenale.

I militari, durante un controllo, hanno scovato una doppietta calibro 12, con matricola abrasa e numerose cartucce dello stesso calibro.

Armi e munizioni erano nascoste all’interno del fienile nell’azienda del giovane ed erano stati sistemati  tra le balle di fieno.

Fucile e munizioni sono stati sequestrati e saranno analizzate in laboratorio dagli esperti dei carabinieri del Ris di Messina per risalire alla provenienza e verificare se siano stato utilizzato in qualche azione illegale.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi