Home Cronaca «Aveva cocaina e soldi in casa», lascia il carcere

«Aveva cocaina e soldi in casa», lascia il carcere

304 views
0

Caltanissetta – Lui, trovato con soldi e cocaina in casa, ha lasciato il carcere. Gli sono stati concessi dal gip su richieste della difesa.

È agli arresti domiciliari che è stato assegnato, adesso, il venticinquenne nisseno Mario Ragusa  –  assistito dall’avvocato Giuseppe Dacquì –  sul quale pende l’accusa di detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti finalizzati allo spaccio.

Questa l’ipotesi che a inizio giugno scorso ha fatto scattare il provvedimento restrittivo a suo carico. Dopo una perquisizione effettuata dai carabinieri.

Addosso, nel momento in cui è stato intercettato, non aveva nulla. Ma è quando i controlli si sono spostati nella sua abitazione che saltato fuori qualcosa.

Soldi e droga. In particolare 140 grammi di cocaina e un bel po’ di denaro in banconote di diverso taglio, ritenute frutto dell’attività di spaccio.

Denaro e “neve” sono stati poi sequestrati, mentre per il ragazzo è scatto l’arresto che lo ha inchiodato in una cella del «Malaspina».

Adesso, su disposizione del gip Valentina Balbo, il sospetto pusher ha lasciato la cella per andare agli arresti domiciliari .

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi