Home Cronaca Furti e droga, presi due sospetti ladri in trasferta

Furti e droga, presi due sospetti ladri in trasferta

484 views
0

Caltanissetta – S’era recato in commissariato, perché sottoposto a obbligo di presentazione, a bordo di un’auto rubata. E questa sfrontatezza gli era già costata la denuncia per ricettazione.

E con lui anche un presunto complice, che sarebbe coinvolto in un giro di furti e droga, è stato arrestato dalla squadra mobile di Caltanissetta.

Due le misure cautelari emesse dal gip di Caltanissetta e che sono state eseguite a carico di un paio di agrigentini

Uno dei due è tirato in ballo per tre furti di auto, la ricettazione di un mezzo e più episodi di smercio di stupefacenti. L’altro solo per uno dei furti di auto messi a segno a Caltanissetta.

Le indagini della squadra mobile, sulla scia di diversi furti di auto, si sono intensificate su questo fronte in cerca dei ladri. Fino a quando i sospetti si sono catalizzati su due presunti ladri in trasferta, uno dei quali aveva già sul groppone precedenti analoghi con la giustizia. E in una circostanza è stato sorpreso dai poliziotti con alcune centraline elettroniche per manomettere il sistema di accensione dei mezzi.

Tra le pieghe dell’indagine gli agenti hanno pure trovato un’auto rubata nella proprietà di uno dei due sospettati. Da qui la denuncia per ricettazione.

Da qui, adesso, le due misure cautelari: una in carcere, per l’altro è stato disposto l’obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi