Home Cronaca «Gestivano un traffico di cocaina», 11 arresti dei carabinieri. VIDEO

«Gestivano un traffico di cocaina», 11 arresti dei carabinieri. VIDEO

1.443 views
0

Caltanissetta – Undici arresti per droga. Scatatti a carico di altrettanti componenti una sospetta rete organizzata. Sono stati arrestati dai carabinieri di Caltanissetta con i colleghi di Catania, Canicattì e Mussomeli, dallo squadrone eliportato “Cacciatori di Sicilia”, da unità cinofile di Palermo Villagrazia e di Nicolosi e da una squadra della “Cio” del dodicesimo reggimento “Sicilia.

La presunta organizzazione avrebbe smerciato droga nel capoluogo nisseno, a San Cataldo ed a Catania.

Le indagini sono partite due anni fa sulla base di dichiarazioni rese ai magistrati da un collaboratore di giustizia, affiliato al clan Cappello di Catania. È stato lui a rivelare grosse forniture di droga provenienti da Catania ed immesse sul mercato di Caltanissetta.

Un ruolo di primo piano lo avrebbe rivestito Giuseppe Fiume, nisseno che ha già avuto problemi con la giustizia compreso traffico di droga e Mario Ragusa, genero dello stesso Fiume, pure lui già al centro di problemi giudiziari per stupefacenti.

Un affare che sarebbe stato gestito in famiglia e che si sarebbe sviluppato attraverso lo smercio di cocaina che sarebbe arrivata, in prevalenza, da Catania e Canicattì.  E già tra giugno e luglio scorsi sono stati arrestati  Giuseppe Fiume e Mario Ragusa, trovati rispettivamente in possesso di 56 e 140 grammi di cocaina.

L’elenco degli arrestati comprende i nomi di Giuseppe Fiume di 51 anni, il figlio, Eros Fabrizio di 28, Alessandro Fiume di 38, Mario Ragusa di 28 anni, Michele Ventura 41 anni – tutti nisseni – Isidoro Di Stefano, catanese di 40 anni, santo Puglisi, catanese, di 50 anni, Emanuele Cosimo Tringali, catanese di 41 anni, Diego Milazzo 37 anni di Canicattì, Maurizio Manuel Santoro nisseno di 31 anni, mentre un undicesimo coinvolto è agli arresti domiciliari.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi